lunedì 30 marzo 2015

La volpe


Eccoci al secondo appuntamento con la rubrica "Leonardo" l'incontro tra poesia e illustrazione!
Nel primo appuntamento , io avevo dato sguardo alla poesia scritta da Alessandra..oggi invece sarà lei a dare voce ad un mio disegno!

Monila

Un disegno fatto pensando all'autunno...forse è perché sono nata in autunno che mi piace tanto questa stagione? Mi piacciono i suoi colori , la temperatura soave che arriva dopo la calda estate..mi piacciono i profumi e i frutti dell'autunno..

Monila

Chi non ha mai raccolto le foglie colorate che cadono dagli alberi ? Rosse,gialle,rosa,verdi,arancioni e marroni...


Chi non ha mai sperato di vedere da vicino una volpe?
Di spiarla senza che lei si accorgesse di noi..così da non vederla scappare ?
Io si...ho anche avuto un incontro ravvicinato da ragazzina..durato pochi secondi ma indimenticabile!

Insomma passo ad Alessandra questo disegno semplice ma carico di sogni e significati per me..
Nasce una poesia delicata ed emozionante..
Ogni riga che leggo mi fa amare questa scrittrice sensibile e profonda sempre di più!

  


Complimenti  Alessandra !
Vado subito sul suo blog a leggere curiosa come è nata questa poesia!

giovedì 26 marzo 2015

Mela o Pera? (Parte seconda)

Mela o Pera , parte seconda... Se hai perso la prima parte la trovi qui !

Vuoi vedere i due piattini bianchi come sono diventati? 

Monila

Quando i piattini erano bianchi ,
la mela era la preferita sui social,
saranno cambiate le cose adesso?

Monila

Monila

Io li trovo adorabili entrambi...
ma io non faccio testo , 
sono la loro mamma
^_^

Se li vuoi adottare li trovi nella mia Boutique ALittleMarket 

martedì 24 marzo 2015

Tutto è bene quel che finisce bene!

Quante cose sono successe in questi giorni che non ti ho scritto...alcune belle alcune meno belle...comunque in ogni caso , tutto è bene quel che finisce bene!
Un bel gruppetto di vasi ha occupato il mio piano di lavoro..tra tazze e scatoline! 

Monila
Work in progress
Vasi personalizzati , con tratti somatici di persone reali e dei loro amici a quattro zampe...

Monila
In forno per ceramica
Solo una dolce signora-vaso anziché stringere il suo amico a quattro zampe impugnava una tavoletta
di cioccolato....mmmmh , ottima scelta! Mentre gli altri trovavano il posto nel forno per ceramica ,
per passare la lunga notte di cottura , lei mangiava beata il suo cioccolato.. 
( come non si sia sciolto a quasi 800 gradi resta un mistero ) ;-)

Monila
Back stage...

Dopo la cottura e il raffreddamento , un bel servizio fotografico 
( le donne sempre a chiacchierare... )
Ora sono in viaggio per raggiungere le loro case...che felicità !



Oltre a sfornare porcellane ho sfornato (nel forno domestico però ) una chiffon cake per le mie bambine , perché non serve un occasione per farle sentire speciali!
Non é venuta molto alta ma era di una sofficezza favolosa , come mangiare una nuvola!

 Monila


Ti chiederai cos'è successo di meno bello..
Il mio assistente macchiato sta molto meglio , finalmente dopo una settimana dall'anestesia ( sì ha subito un intervento..povero bambolino ) sta bene ! 
A dieci anni suonati non è stata una passeggiata...abbiamo avuto momenti di alta tensione , paura e ansia ma.....é tornato ad affacciarsi alla finestra accanto a me mentre dipingo 

 

...e a seguirmi in ogni dove 

 Monila

....un sorriso per voi in diretta dal bagno! 

Nel frattempo è arrivata la primavera , sul calendario , aspetto si adeguino anche le temperature per goderne appieno e chiudere il capitolo delle malattie invernali 
( chi ha bambini in età pre-scolare mi capirà! ) 

Ciao...vado a terminare le ultime pennellate e poi si riempie nuovamente il forno! 



venerdì 20 marzo 2015

Io e il legno..

Questa è una novità assoluta...ho dipinto su legno !
Niente panico...non abbandono la ceramica per il legno , é stato un incontro isolato che ti voglio raccontare!
Prima di tutto ho imparato che bisogna preparare il legno , una bella passata con carta vetrata .
Poi meglio usare una vernice aggrappante e una volta asciugata procedere con gli acrilici .
Dato che sono destinate all'esterno ho preferito proteggere il tutto con lo smalto trasparente protettivo.
Ma cosa avrò fatto mai ?


Svelato il mistero , si tratta di frecce direzionali 


{ pitturando con l'acrilico "terra d'ombra bruciata" pensavo al cioccolato...
spero di non essere l'unica a vedere cioccolato in ogni dove }

Comunque andando oltre le mie voglie di cioccolato...ti chiederai a cosa mi servono queste frecce direzionali !
Non sono per me ma per l'agriturismo Cascina Ombria

É una azienda agricola con allevamenti , caseificio , ristorante , camere , orto e frutteti e naturalmente l'abitazione dei proprietari...le frecce per direzionare nel posto giusto i clienti e visitatori erano necessarie!
Arrivano scolaresche a conoscere gli animali e il processo di caseificazione , vengono turisti a passare la notte nelle romantiche camere dell'agriturismo immerso nel verde e a metà strada da Bergamo e Lecco ( dove visitare i luoghi Manzoniani ) ,
ci sono Sposi che organizzano il loro giorno più bello qui o chi mangia al ristorante o passa
solo per acquistare i prodotti che producono Chiara e Alberto!


Chiara ha dovuto aspettare "solo" qualche mese perché trovassi il tempo tra una porcellana una ceramica e una bambina ammalata di prepararle ! ( ehm...ops )
Insomma il legno non é la mia materia , di tempo libero non ne ho , ma non ho saputo dirle di no perché adoro le capre e le galline di Cascina Ombria , adoro i formaggi che producono , trovo adorabile anche la famiglia che si dedica giorno dopo giorno ad animali e natura a due passi da casa mia , così adesso mi auguro che loro trovino adorabili queste frecce direzionali !


Work in progress 


In una azienda agricola che si rispetti non può mancare un canide...
Loro ne hanno due e il più feroce andava assolutamente segnalato ! 


Eh ehe ehe 
^_^


Manca solo la vernice trasparente protettiva...
Pochi giorni e le frecce direzionali che ho dipinto saranno a destinazione!

Se vuoi conosce meglio questo agriturismo puoi seguirlo sulla pagina Facebook 
Aspettiamo che pubblichino una foto con le mie frecce!






lunedì 16 marzo 2015

Ceramicando...

Per la serie "ceramica" ci eravamo lasciati alla smaltatura con tanta curiosità per il risultato finale...
Finalmente è tutto cotto e posso mostrarlo anche a te!
Da cosa inizio?? 
Dall'unico pezzo che ho voluto rosso...
Ho lasciato una fascia nel colore naturale della terra e due fasce di rosso che salendo diventa più intenso..



Mi piace il movimento di leggerezza della forma che ho dato abbinato alla solidità della ceramica!
Ho ricreato questo effetto anche per due piattini..



Gli smalti per ceramica sono formati da ossidi metallici , in questo caso colando durante la cottura ,si sono formati dei giochi di colore meravigliosi a mio avviso! 


Speravo colasse dai bordi verso l'interno il colore in questo piattino , ma avendo scelto uno smalto ad effetto "mat" sia per l'esterno che per l'interno é rimasto come frenato! 
Un bel colore comunque...e la texture che ho creato per l' esterno lo fa risaltare!
Ho scelto lo stesso smalto "mat" per queste due mug



La colazione delle mie figlie da oggi si colora di turchese! ^_^

C'è poi questo vaso che ho realizzato con la tecnica del colombino,
mi é piaciuto lasciarlo con i colombini a vista e come ha detto una delle mie bambine , un po' 
"svergolo" 


Mi piace molto il risultato finale,come lo smalto si é inserito tra i colombini e come lascia intravedere 
il colore della terracotta sottostante! 
Non ho scusanti per il mazzolino di lavanda secca che non ne esalta la bellezza... 
(Ehm ehm...pazienza andrà meglio la prossima volta!)


Ed ecco una ciotolina , mi piace molto formata da tanti pallini..anche se lo smalto verdone non é
tanto nelle mie corde...


Ma tutto sommato con un bel mix di noccioline salate e uvette dolci all'interno..
chi ha da sentenziare sul colore?! 

Infine una ciotolina che ho fatto il primo giorno del corso di ceramica..
La ceramica ho scoperto , ha la capacità di estrapolare la psicologia di chi la lavora..
Mi ritrovo così a 37 anni a scoprire che la mia identità é rappresentata da un fiocchetto..
Me ne farò un ragione , mi é piaciuto immaginarlo ,realizzarlo e credo non sarà il primo e l'ultimo!!




Chiedimi se sono felice!? 

{ Nessuna mandorla e noce di pecan é stata maltrattata per la realizzazione di queste foto,
alcune noci sono state mangiate ma erano consenzienti! }






venerdì 13 marzo 2015

Mela o pera?

Mela o pera??
Non sto parlando di frutta da mangiare e nemmeno della forma fisica ( corpo a forma di pera,mela,clessidra o peperone...chi più ne ha più ne metta ,le donne mi capiranno )
Ieri ho pubblicato sui social le foto di due piattini { accompagnati da una perla di saggezza } uno a forma di mela e uno a forma di pera.



La somma dei "mi piace" ricevuti su Instagram e Facebook vede preferita con 114 a 70 la mela!
Sono mooolto curiosa di vedere se dopo il mio intervento di decorazione la mela sarà ancora la preferita!

                                                                        ^_^

Nell'attesa ci mangiamo una fetta di torta...


mercoledì 11 marzo 2015

Grazie...

Non mi stancherò mai di dire grazie..
Trovo che la gratitudine sia un sentimento bello sia per chi lo riceve che per chi lo mostra.
Qualche giorno fa ho pubblicato su Instagram e Facebook una foto,un piccolo collage di alcuni miei lavori nelle loro nuove case...ho scelto alcune foto,non sono tutte recenti,per poter dire grazie alle mie clienti che mi regalano sorrisi e soddisfazioni!


Ricevo spesso foto di questo tipo ,a volte anche buie o sfocate eh? Ma non importa ,per  me è un'emozione e un regalo vedere dove vengono collocati i miei vasi o le mie targhette,vedere le mie teiere che accompagnano momenti sereni delle vostre giornate...sapere di bambini che ridono di gusto guardando incantati le mie mongolfiere!
Mi riempie di gioia ma anche di stupore e sorpresa e gratitudine ricevere messaggi che mi avvisano di aver ricevuto il pacco,che tutto era bello ,meglio di come era stato immaginato ,meglio che in foto...mi meraviglio perché avendomi pagato il mio lavoro,nessuno é tenuto a farmi più sapere niente...quindi grazie doppiamente grazie a chi mi mostra tanta gentilezza!
Mi imbarazza e non so cosa dire quando leggo "sei fantastica..ma come hai fatto senza conoscerci..siamo proprio noi.."
Sappiate che leggendo i vostri messaggi privati sorrido molto e mi emoziono e commuovo anche...
Grazie anche a chi ,passa ogni sera da qui a controllare se ho pubblicato qualcosa di nuovo...
Grazie a chi legge questo piccolo blog,nato semplicemente con la funzione di diario personale,tra una ceramica una torta e un bla bla bla..
Grazie a chi mi dice di aspettare impaziente la rubrica "i ghirigori di Monila" su Paroladordine.org
Grazie a chi mi segue e sostiene , a chi é sempre presente con un commento ,un mi piace ,un cuoricino...a chi apprezza le mie idee...
Grazie a chi mi incoraggia , mi stimola e vede in me un potenziale che nemmeno io pensavo di avere!


Torno con il sorriso alle mie porcellane...
^_^
Grazie



lunedì 2 marzo 2015

Si smalta!

Il corso di ceramica é giunto al termine (ma non finisce qui eh ?! No,no)
L'ultima lezione abbiamo imparato come si smalta....
Vederlo fare dal maestro sembra semplice...provare un po' meno!
Come in tutte le cose ci vuole pratica!


Il nostro maestro, Luca Pedone,prepara lo smalto a colpi di mini pimer e i nostri "capolavori " in terra
da maiolica rossa e terraglia bianca ( miei e delle mie compagne di corso ) aspettano ansiosi di scoprire il loro destino!


Prima lo smalto trasparente all'interno del mio vaso a colombino...
Ci pensa il maestro perché noi siamo un po' come dire...prese


Eh ehe he...noi ci dedichiamo a dolci e bla bla bla
{ ma sempre molto attente ai gesti capaci e sapienti del maestro }


Poi si sceglie lo smalto del colore preferito per l'esterno e si immerge il vaso 


Una cosa che mi ha stupito é come asciughi in fretta lo smalto! Si può subito toccare! 
La terracotta assorbe l'acqua in pochi attimi,bisogna fare movimenti precisi e rapidi!


Un vaso dopo l'altro ,mug ,ciotole e piatti...abbiamo scelto smalti di colori ed effetti diversi..


Adesso aspetto ansiosa di vedere la magia della cottura a mille gradi! 
Lo scopriremo solo vivendo come diceva Lucio...


Evviva
Marzo é iniziato davvero bene!